headerphoto
L'alloggio esterno per l'autonomia avanzata

 

Obiettivo di questa struttura è quello di offrire alle ospiti maggiorenni che hanno trascorso un periodo presso uno degli Alloggi per l’Autonomia e sono prossime alle dimissioni, ospitalità e accompagnamento all’acquisizione della completa autonomia personale e lavorativa.

 

 

La ricerca di un lavoro stabile e di un alloggio rappresentano infatti problemi difficilmente superabili, in modo particolare per ragazze che non hanno un contesto familiare ed una rete sociale in grado di supportarle.

 

L’accesso all’appartamento esterno è determinato dalla necessità di:

 

  • aiutarle ad acquisire competenze relazionali da mettere in atto all’esterno della Comunità, in modo particolare in ambito lavorativo;

  • aiutarle a programmare la propria vita tenendo conto di impegni, doveri e responsabilità;

  • organizzare la propria giornata armonizzando i tempi di lavoro e di vita personale;

  • pianificare la gestione della casa in totale autonomia;

  • sviluppare senso di responsabilità in relazione ai rapporti con i colleghi di lavoro e ai rapporti interpersonali in generale;

  • imparare a gestire consapevolmente il denaro;

 

I requisiti per l’ingresso prevedono che l’ospite:

 

  • dimostri capacità di saper gestire i rapporti interpersonali in modo collaborativo e costruttivo;

  • abbia terminato il percorso scolastico;

  • abbia un minimo di reddito;

  • abbia capacità di autogestione;

  • dimostri di saper gestire il denaro.

 

L’inserimento nella nuova struttura è subordinato all’accettazione, da parte della ragazza, dell’intervento educativo di un’educatrice di riferimento. Il rapporto si articola in due incontri settimanali presso l’appartamento di residenza delle ospiti.

 

La funzione dell’educatrice é quella di:

 

  • verificare la capacità di gestire la casa;

  • controllare la capacità di mantenere impegni e orari di lavoro;

  • accertare il rispetto del regolamento condominiale e i rapporti di buon vicinato;

  • appurare il buono stato e la cura di impianti e arredi.

  • verificare la capacità di gestire il denaro facendo fronte a:

  1. pagamento puntuale delle utenze;

  2. approvvigionamento di generi alimentari e di prodotti per l’igiene della casa;

  3. adeguato acquisto di capi di abbigliamento.

 

Le ragazze, ospiti dell’appartamento, devono impegnarsi a sottoscrivere e rispettare l’apposito regolamento interno predisposto dalla comunità.