headerphoto
I rapporti con il territorio

 

Ogni struttura della “Casa Benedetta Cambiagio” opera in stretto rapporto con il territorio e con i servizi locali, adottando modalità di “apertura” volte ad evitare l'emarginazione ed a favorire l'inserimento sociale delle ospiti.

 

In particolare, la collaborazione si attua attraverso:

 

  • l’inserimento nelle strutture scolastiche e/o formative del territorio;

  • il ricorso ai servizi di orientamento e di inserimento lavorativo;

  • l’integrazione nelle attività di tempo libero esterne (palestre, attività ricreative e musicali, gruppi giovanili e sportivi);

  • l’organizzazione di incontri e feste aperti agli amici della Casa;

  • il collegamento con i Servizi Sociali e Sanitari territoriali per le verifiche periodiche dei P.E.I. e l’utilizzo delle prestazioni socio-sanitarie (consultorio adolescenti, ambulatori specialistici, ecc.);

  • la partecipazione alle iniziative culturali e sportive locali.



Nel periodo natalizio e durante l’estate sono organizzate vacanze in località climatiche o turistiche e frequenza di centri giovanili locali (oratori, centri estivi, palestre, piscine).

 

L’esperienza acquisita negli anni di impegno educativo dà conferma che la collaborazione e l’integrazione a rete dei vari enti preposti rappresentano garanzia di risultati positivi nel percorso di crescita, in quanto mirano a coniugare la competenza dei servizi territoriali rispetto ai bisogni emergenti con la progettualità personalizzata alle esigenze dei singoli casi.

 

Da diversi anni inoltre si sono programmati e realizzati incontri bimestrali con le comunità per minori che operano nello stesso ambito (Casa del Giovane, Lega del Bene, Casa dell’Accoglienza) e si è costituita una associazione denominata Co.Mi (Coordinamento Comunità per Minori) con proprio Statuto e con analoghe finalità: confronti di esperienze e di metodologie educative, criteri ed integrazione per la formazione professionale, promozione degli inserimenti lavorativi, progettualità innovative congiunte, elaborazione di proposte e suggerimenti da sottoporre agli Enti preposti.